Attendiamo da troppo tempo il Piano del Traffico Acqueo PDF Stampa E-mail
Scritto da Giannandrea   
Lunedì 28 Novembre 2011 11:00

28 novembre 2011, Lettera ai quotidiani locali

L’appello denuncia di Italia Nostra sul problema del traffico acqueo e relativo inquinamento idrodinamico lungo i principali canali della città ma, aggiungerei, pure lungo molti canali lagunari, evidenzia ancora una volta la necessità di un piano del traffico acqueo.
Come più volte richiesto da alcune associazioni ambientaliste, fra cui la nostra, la città d’acqua ha bisogno urgentemente di un credibile e applicabile Piano del Traffico Acqueo. Un Piano magari accompagnato da dati e statistiche aggiornate sui movimenti di persone e merci per pianificare con attenzione e lungimiranza una nuova circolazione acquea che dovrà tenere conto della fragilità del tessuto urbano cittadino e delle esigenze produttive cittadine.
Noi continuiamo ad attendere questo Piano mentre il moto ondoso continua la sua pericolosa azione distruttiva nei canali cittadini e lagunari.

Ass. Vas Venezia
www.vasvenezia.com